asia
02 Maggio 2012

Colin Firth e Survival international per salvare gli Awà

Argomento: Ambiente

La settimana scorsa l'attore Colin Firth insieme a Survival international ha lanciato un appello per salvare gli Awà, una popolazione indigena dell'Amazzonia, da un silenzioso genocidio.

Gli Awà sono una tribù incontattata, cioè non hanno relazioni o contatti con altre culture. E' un popolo di raccoglitori, cacciatori e agricoltori che si sposta nella foresta. Ed è a grave rischio di estinzione. La popolazione ora è composta da 355 persone, ma sono tutte in grave pericolo: allevatori senza scrupoli e pistoleros inviati da aziende che si occupano di disboscamento e commercio illegale del legno, li uccidono con fucili e pistole a sangue freddo quando li incontrano nella foresta. Gli Awà sono completamente indifesi, le uniche loro armi sono le frecce. Vivono in completa armonia con la natura e la foresta è la loro casa e fonte di sostentamento.  Chi li ha conosciuti racconta che se durante la caccia uccidono un animale che ha dei cuccioli, questi vengono accolti nella comunità e allattati dalle mamme umane: nel video c'è una scena che lo documenta.

La campagna si propone di inviare al Ministro della Giustizia Brasiliano José Eduardo Cardozo un messaggio in cui si chiede di intervenire contro questo sterminio. Si può farlo facilmente a questo sito (http://www.survival.it/awa).
Nel frattempo sono già giunti 10.000 messaggi al Ministro brasiliano che deve ancora rispondere, ma ha dichiarato ai giornalisti: 'Purtroppo c'è molta violenza in relazione alle popolazioni indigene, e la scala è tale che è impossibile, per qualsiasi governo, evitare queste situazioni per come si sviluppano.'

La camera dei deputati brasiliana ha approvato la settimana scorsa una legge che condona tutti coloro che hanno bruciato o disboscato illegalmente delle aree della Foresta amazzonica prima del 2008 e li autorizza ad avviarvi delle attività agricole. La legge potrebbe essere rifiutata dalla presidente Dilma Rousseff.

a cura di Federica di Leonardo


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi