asia

Le attivitą

Tetsugaku-ji

 

 

Programma
Il programma delle attività culturali dell’Oasi del Silenzio si pone come rigorosa attuazione del progetto culturale dell’Associazione ASIA. L’Oasi del Silenzio può divenire crocevia internazionale tra realtà culturali, spazio di dialogo con il territorio, punto d’incontro di iniziative che coinvolgano le istituzioni locali. Considerando che la gioventù sovente avverte una distanza tra il proprio vissuto interiore e ciò che le istituzioni educative propongono, intendiamo sviluppare le già ben consolidate esperienze educative degli operatori della nostra associazione promuovendo:

Educazione
Campi scuola rivolti ai bambini residenti e non, finalizzati alla scoperta dell’ascolto, del rispetto, della tolleranza, dell’interiorità e a prospettive di un consapevole e civile rapporto con i beni di consumo. Asia ha già avviato vacanze-studio rivolte a bambini denominate “Sapere con Sapore”.
Attività laboratoriali di filosofia, arte (denominate “Sentire attraverso l’Arte”) e scienza.Corsi di Aikido e Yoga per studenti e più in generale per ragazzi e bambini residenti sul territorio.
Cultura
Incontri culturali e conferenze. L’Oasi del silenzio potrebbe dunque diventare luogo di cultura viva: la nostra associazione, ASIA, da oltre un decennio organizza eventi ali di alto profilo ( Vacances de l’Esprit ) a carattere filosofico, scientifico e religioso con la collaborazione di alcuni tra i più rinomati esponenti della cultura nazionale e internazionale.
Dall’esperienza che ne deriva si vede la possibilità di attuare calendari di appuntamenti prestigiosi con i protagonisti della cultura contemporanea. Seminari. Saranno organizzati seminari inerenti le varie discipline che vengono coltivate dai membri dell'associazione.“

Primordial questions about consciousness
È in progetto di fare dell’Oasi del Silenzio il luogo che ospiterà ogni anno il meeting internazionale "Primordial questions about consciousness"(Domande primordiali sulla coscienza).
Tale iniziativa è stata fatta partire dall’Associazione nel 2006 ed è volta a promuovere il dialogo interdisciplinare tra i maggiori esponenti della cultura occidentale ed orientale che conducono studi sulla coscienza. Ospiti di quest’anno sono stati. T. Jimpa, J. Halifax, Pier Luigi Luisi, E. Thompson, R. Baker, D. Steindl-Rast, M. Bitbol, John Skoyles, N. Humphrey.
Studenti
Preparazione a tesi ed esami. Vediamo tale Oasi del Silenzio ben integrata con una dimensione di storia, studio e cultura. Una volta recuperati e dotati di sale studio, biblioteca, foresteria e mensa, i ruderi ristrutturati potranno ospitare studenti che sentono l’esigenza di un luogo in cui ritirarsi per periodi di concentrazione e studio in vista di esami, ricerche e tesi. A tal fine si prospetterebbero feconde convenzioni con l’Università e le scuole.
Rigenerazione
Settimane o week-end in un luogo che possa costituire meta rigenerante anche per chi voglia semplicemente staccare dalla frenesia quotidiana trascorrendo qualche giorno tra riposo profondo e stimoli culturali o vuoi anche solo leggendo, passeggiando, meditando e incontrando gente rispettosa che condivide gli stessi valori. Il silenzio interiore troverà sostegno in pratiche quali la meditazione, lo Shiatsu, lo Yoga, l’Aikido e il Tai-Chi.
Escursioni a cavallo e trekking in accordo con l’idea di un turismo lento e alla riscoperta dell’ambiente, avvalendosi di collaborazioni con maneggi già presenti sul territorio.
Attività riservate ai soci
Durante l’anno si tengono seminari di durata variabile dai due ai quindici giorni in cui si approfondiscono gli argomenti trattati durante i corsi settimanali tenuti presso l’Associazione.
Il giardino delle farfalle
Per dare un contributo alla salvaguardia delle farfalle dell’ambiente appenninico, particolarmente di specie a rischio di estinzione, Eugea e l’associazione Asia vorrebbero allestire un giardino delle farfalle e un’area di riequilibrio ecologico.

Un’area di riequilibrio ecologico è un’area a completa disposizione della natura, delimitata e protetta dove non vengono eseguiti interventi, ma solo si lascia libera la natura di seguire il proprio corso.

Eugea è uno spin off accademico costituito da entomologi del gruppo di lotta biologica dei Professori Giorgio Celli e Stefano Maini dell’Università di Bologna; l’idea imprenditoriale è stata premiata dal Consorzio Spinner (costituito da Università di Bologna - Regione Emilia Romagna - Comunità Europea) e dalla Provincia di Bologna con il concorso Progettando.
Eugea e l’Associazione Asia condividono entrambe l’importanza di porsi in un rapporto diverso, essenzialmente di ascolto, con la natura per riscoprire ritmi e atmosfere che la nostra società occidentale ha perduto. Per questo motivo Eugea e Associazione Asia, hanno deciso di collaborare mettendo in atto una campagna a favore delle farfalle.
Questi meravigliosi insetti, che riempiono di poesia le nostre passeggiate per prati, sono in crisi: uno studio della Comunità Europea ha decretato che il 45% delle nostre farfalle è in forte calo demografico e alcune specie rischiano addirittura l’estinzione.

 


Facebook Twitter Youtube
Newsletter




Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi