asia
25 Gennaio 2012

Come ho sconfitto la sclerosi multipla

Argomento: Attualità, Società


La Dott.ssa Wahls è un medico ed insegna all'Università dell'Iowa, negli Stati Uniti d'America. Nel 2000 le viene diagnosticata la sclerosi multipla, che è una malattia neurologica, ossia che coinvolge il sistema nervoso centrale - cervello e midollo spinale -, degenerativa, nel senso che danneggia progressivamente la guaina che avvolge le terminazioni nervose, anche dette sinapsi. Tale guaina, la mielina, si forma a partire dal quinto mese di gravidanza fino alla prima infanzia, poi, per quanto ci è dato sapere, non ha possibilità di rigenerarsi.
La sclerosi multipla danneggia irreversibilmente le cellule della mielina. La malattia è caratterizzata da numerose fasi con iniziali remissioni/riacutizzazioni alterne. Quindi, classicamente, la patologia entra in una fase "secondariamente progressiva" in cui si ha un crescendo nella sintomatologia senza più remissioni.
E' quello che accade alla Dott.ssa Wahls nel 2003: in pochi anni le sue condizioni peggiorano drasticamente. La sua malattia è incurabile: ci sono farmaci che ritardano la comparsa dei sintomi o che li stabilizzano per un certo tempo, ma una volta entrati nella fase finale i miglioramenti sono molto rari.
Sono in corso nel mondo numerose cure sperimentali per la sclerosi multipla. Negli ultimi anni in Emilia Romagna è stata proposta, da Paolo Zamboni, una correlazione tra questa malattia e la insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI), intervenendo sulla quale si otterrebbero miglioramenti dei sintomi degenerativi. Nulla però è stato ancora ufficialmente dimostrato.
La Dott.ssa Wahls ha trovato e sperimentato una strada nuova ed al tempo stesso antica: la dieta dei popoli primitivi, basata su frutta, verdura, semi, alghe e carne sana, le ha permesso di "nutrire i mitocondri" e di sperimentare una regressione netta ed incredibile della sua condizione.
Mi permetto solo alcune considerazioni: la prima è che è ormai sempre più evidente che un certo tipo di alimentazione, a base di cibi preconfezionati ed alterati, non possa portare a nulla di buono.
La seconda è che una medicina millenaria come quella tradizionale cinese considera i "veri" medici coloro che si occupano esclusivamente della dieta dei loro assistiti, "relegando" coloro che utilizzano altri rimedi al ruolo di medici minori.
La terza ed ultima considerazione deriva invece direttamente dalle immagini che vedrete in questi video e dalla loro protagonista.
Terry Wahls è l'immagine di una donna incredibile, che ha preso la propria condizione e ha creduto di poterla cambiare. E' l'esempio vivente di una "potenza" alternativa a quella della scienza, che è la potenza della mente. Nessuno, osservandola, potrebbe negare che questa donna emana una energia speciale, una forza che le viene da dentro, in cui "crede".
Grazie alla Dott.ssa Wahls non solo possiamo ripensare drasticamente le nostre abitudini alimentari, ma anche le abitudini della nostra mente e del nostro tempo.
E' solo intervenendo con un farmaco che possiamo migliorare il nostro stato di salute?
E' solo affidandoci alle scoperte altrui che possiamo trovare la nostra guarigione?
E' solo ciò che accade fuori di noi o indipendentemente da noi a determinare ciò che accade dentro di noi e a noi?
O è piuttosto l'opposto?
La Dott.ssa Terry Wahls ne è un incredibile esempio.


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
shop.asia.it
Videocorsi scaricabili
Dona ora
Articoli
Eventi