asia

Il 5x1000 ad ASIA. Grazie mille!

Noi stiamo già cambiando il modo di fare cultura.
E tu puoi aiutarci.

5x1000?
Grazie mille!

Il 5 per mille ad ASIA

Con cinque per mille si intende la scelta con cui il cittadino-contribuente devolve una parte delle proprie tasse IRPEF a sostegno di enti ed associazioni che svolgono attività socialmente utili.

Se hai a cuore le iniziative di ASIA e vuoi sostenerci è possibile devolvere il cinque per mille dell'IRPEF ad ASIA.

Come? Nel modulo 730CU oppure nel Modello Unico, nella sezione Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'IRPEF, firma nel riquadro Sostegno degli enti del Terzo Settore iscritti al RUNTS, firma e indica il codice fiscale di ASIA:

92037890370

Anche se non compili la dichiarazione dei redditi, ovvero se hai solo il modello CU fornito dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, puoi destinare il 5 per mille usando seguendo le istruzioni sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Non ti costa nulla!

Infatti, la legge prevede comunque l'utilizzo della vostra quota, da suddividere tra tutte le associazioni senza scopo di lucro. Ciò che puoi fare è devolverla ad una associazione particolare. 

Ti ricordiamo che non si pone il problema di scegliere tra il cinque per mille e l'otto per mille (destinato a enti religiosi) poiché si possono effettuare entrambe le scelte contemporaneamente.

In caso di mancata scelta la quota dell'Irpef verrà suddivisa proporzionalmente in base alle scelte dei contribuenti

ASIA: una dimensione in cui rifioriscono le tue domande più profonde.
Conoscere le profondità dell'uomo per capire il mondo.

Cara amica, caro amico,

sono Franco Bertossa, Presidente di ASIA - Vacances de l'Esprit e vorrei illustrarti brevemente l'associazione, la sua storia e quello che la anima.

ASIA (Associazione Spazio Interiore e Ambiente) è un'associazione senza scopo di lucro che nasce nel 1994, ma il nucleo dei fondatori si frequenta dalla fine degli anni Settanta sull'esperienza delle Vie orientali: yoga, Zen, Aikido e simili.

La persona che più ci ispirò fu Gérard Blitz (1912-1990), un genio. Dalla sua frequentazione scaturirono le idee chiave di Asia:

che lo yoga, la meditazione e le Vie dovessero uscire dalle palestre di fitness. Queste Pratiche avevano dignità culturale e spirituale eccedenti il tempo libero e potevano diventare riferimento di vita;

che la cultura occidentale trovasse occasioni di dialogo con quella orientale. Da ciò le iniziative seminariali di altissimo livello con ospiti internazionali selezionati per le loro capacità ed apertura;

che la gente ha voglia di crescere e migliorare culturalmente e che quindi occorreva pensare a iniziative che dessero questa opportunità: le Vacances de l'Esprit. ASIA ha dato vita ai seminari di cultura in vacanza nel '95 allorché la nostra idea di divulgazione della cultura accademica suscitò addirittura dure critiche sui quotidiani. Da allora, iniziative che coniugano cultura e tempo libero, tra cui i vari Festival di Letteratura, Scienze, Filosofia e altro, sono appuntamenti annuali attesi. Siamo stati pionieri ed innovatori;

che occorreva pensare alle generazioni future: accompagniamo le donne dall'inizio della gravidanza al parto.
Con ASIA Educazione siamo molto attivi verso l'infanzia attraverso esperienze all'avanguardia in filosofia, arte ed arti marziali educative e attuiamo programmi di sostegno economico ad una scuola in Kenya, a Matiri.

In questi anni abbiamo dato corpo alle idee con le sole forze dei soci, oltre mille, e dei simpatizzanti.

La sede di ASIA è la casa dei soci; le attività vi fervono da mattina a notte.

ASIA si avvale del lavoro di alcune persone impiegate a tempo pieno e di quello di molti volontari.

Le Vacances de l'Esprit, ad esempio, sono totale frutto di volontariato così come i servizi filmati culturali, gli articoli e l'aggiornamento del sito di ASIA.

I soci trovano tempo ed energie per i piccoli lavori di manutenzione della nostra sede a Bologna e anche per fare una parte delle pulizie.

Un progetto nel cassetto è quello del "Monastero filosofico - Oasi del silenzio", ossia di una sede decentrata in mezzo alla natura, dove chiunque - anche tu che leggi - possa passare qualche giorno a coltivare lo spirito, religiosamente o laicamente lo si intenda. Un luogo dove meditare, leggere, riflettere e dialogare con qualità e rispetto; un'oasi dove la quiete, il raccoglimento ed il silenzio riacquistino il loro significato, tra otium e meditatio.

Ecco, questa è ASIA.

Cara amica, caro amico, se ti piace e ami l'idea che la anima, aiutaci devolvendo il 5 per mille ad ASIA o con altra donazione.

Se poi vorrai conoscerci da vicino e magari offrire idee e lavoro, benvenuto!

Il Presidente di ASIA - Vacances de l'Esprit

Franco Bertossa

 

 

  

Domande frequenti    


Facebook Twitter Youtube
Newsletter




Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi