asia
23 Aprile 2013

Intervista con Adriano Fabris/1

Argomento: Filosofia


In occasione del Festival di Filosofia 2012 svoltosi a Modena abbiamo avuto l'occasione di seguire la lezione del professor Adriano Fabris: docente di Filosofia delle Religioni all'Università di Pisa, Fabris si occupa di etica della relazione comunicativa, approfondendo la questione della fondazione del pensiero religioso.

Tra i suoi studi riguardo le diverse tradizioni della filosofia delle religioni compaiono approfondimenti fenomenologici ed ermeneutici, e la traduzione, tra gli altri, di testi di Martin Heidegger: da questi deriva il tema del suo intervento La questione della cosa.
Viene sollevata la domanda che pare la più scontata di tutte, sul significato di 'cosa' a partire dal saggio heideggeriano sull'Origine dell'opera d'arte: quotidianamente incontriamo cose, facciamo cose, inciampiamo in esse... ma cosa sono queste 'cose'? E perché ci poniamo questa domanda?
La lezione prova a spiegare il significato di 'essere' heideggeriano attraverso una relazione con le cose che non sia quello, scontato, dell'utilizzo che ne facciamo: se 'essere' è l'interdipendenza della totalità delle relazioni, è lecito ricondurre la totalità al concetto di relazione?
Buona visione!
Intervista: Laura Stefenelli
Montaggio: Iacopo Colonna
Guarda la seconda parte dell'intervista

Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter




Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi